Il saliscale manuale è inutile?

Prima di procedere all’acquisto di un determinato prodotto è bene valutarne le caratteristiche, in maniera tale da stabilirne l’effettiva utilità.

Scopriamo insieme perché il saliscale manuale risulta essere un dispositivo inutile e obsoleto al giorno d’oggi.

Saliscale manuali ed elettrici: le differenze

Il panorama dei saliscale è davvero ampio e variegato, in quanto esistono prodotti caratterizzati da diverse funzioni.

La differenza maggiore riguarda le caratteristiche tra i saliscale manuali e quelli elettrici.

Il saliscale manuale è un dispositivo che si avvale della presenza di diversi congegni per poter funzionare, ma necessita dell’intervento dell’uomo per essere azionato.

Quello elettrico invece, possiede uno o più motori che permettono il funzionamento del macchinario in maniera automatica, senza coinvolgere direttamente la figura dell’operatore.

Esistono tante altre tipologie di saliscale come quello a pistone, il cingolato indicato per il trasporto di merci ingombranti e quello a ruote, che invece è particolarmente raccomandato per chi deve utilizzarlo in spazi stretti.

Tra qualche mese inoltre, verrà lanciato sul mercato il Fido Mate 35, un saliscale di nuova generazione che permetterà di racchiudere in un unico mezzo un prodotto in grado di offrire diverse funzioni a chi lo utilizzerà.

Questo macchinario di avanguardia consentirà di usufruire di diverse caratteristiche senza ricorrere a mezzi diversi e troppo costosi. Qui puoi seguire i progressi e tenerti aggiornato sul nuovo Fido. 

Quando è meglio non acquistare un saliscale manuale

Se ti stai chiedendo se vale la pena acquistare un saliscale manuale, devi sapere che esistono molti motivi per cui conviene prendere in considerazione altre scelte.

I saliscale manuali infatti, sono ormai superati e non riescono ad soddisfare le necessità che oggigiorno si rivelano essere fondamentali.

Allo stesso modo, il loro funzionamento non è più ottimale come in passato, in quanto l’avvento della tecnologia ha permesso di sviluppare nuovi prototipi che fanno risparmiare tempo e fatica a chi li utilizza.

Per non parlare di quando il saliscale manuale viene caricato in maniera eccessiva, poiché questo tende a perdere l’equilibrio causando la caduta del carico.

Infine anche l’ambito relativo ai saliscale prezzi non è da sottovalutare, in quanto questi prodotti raramente offrono un buon rapporto qualità-prezzo.

Raccomandiamo quindi l’acquisto di saliscale elettrici, poiché solamente questi consentono di spostare e trasportare prodotti e persone in tutta sicurezza e senza alcun tipo di fatica o sforzo fisico.

Quest’ultima tipologia inoltre, può essere utilizzata senza alcun rischio anche da persone che soffrono di patologie invalidanti o dotate di ridotta mobilità.

Saliscale prezzi: un confronto tra manuali ed elettrici

I saliscale elettrici hanno un prezzo molto diverso da quelli manuali, in quanto offrono più funzioni e sono molto più tecnologici degli altri.

I saliscale manuali possono avere un prezzo che difficilmente supera le poche centinaia di euro, mentre la questione cambia per quanto riguarda quelli elettrici.

La fascia dei saliscale prezzi elettrici infatti, ha un costo compreso tra le centinaia e le migliaia di euro, ma tutto dipende dalle caratteristiche dello stesso, dalle dimensioni e dalla capacità di carico del prodotto.

Anche il modello influisce sul prezzo finale, poiché in base all’uso cambiano le proprietà del carrello in questione.

In ogni caso, è possibile richiedere delle agevolazioni per ottenere delle detrazioni sull’acquisto dei saliscale elettrici.

Per farlo basterà presentare i certificati che attestino le limitazioni presenti a livello fisico e grazie a queste si potrà avere diritto a qualche sconto.

Lascia un commento