Come liberarsi del mal di schiena? I 7 migliori rimedi !

Circa l’80% degli Italiani ha sofferto almeno una volta nella vita di mal di schiena. Risulta in Italia la causa più comune di assenza dal luogo di lavoro, in egual misura per uomini e donne.

mal di schienaIl mal di schiena può essere acuto e di durata variabile, da pochi giorni a diverse settimane, può risolversi spontaneamente o con l’ausilio di terapie e farmaci.

Molto spesso la causa del mal di schiena è di tipo meccanico cioè da come si muovono insieme i componenti spina, vertebre e nervi. Quando il dolore si protrae oltre le 12 settimane si definisce “mal di schiena cronico” e circa il 20% di chi soffre di mal di schiena acuto, in un anno presenta tutta la sintomatologia di quello cronico.

In questo articolo vogliamo fornirti una sorta di vademecum sui rimedi più comuni, e più efficaci per combattere e guarire il mal di schiena. Forza, vediamoli insieme !!

7 rimedi per il mal di schiena

  1. RIPOSO: È bene prendersi qualche giorno di riposo per consentire ai nervi danneggiati di migliorare ( pochi giorni altrimenti di rischia l’indebolimento muscolare). È importante fare esercizio fisico in modo regolare per mantenere elastica ed allenata la muscolatura.
  2. LIMITARE I PESI: è importante non sforzare la schiena nel trasportare oggetti pesanti. Si raccomanda l’uso di particolari strumenti come i saliscale elettrici, che permettono il trasporto di pesi fino ai 30 kg su scala e in piano senza rischi per la salute della vostra schiena.
  3. IMPACCHI CALDI E FREDDI: la terapia con caldo e/o freddo sembra aiutare molto. Non c’è differenza di efficacia, ci sono pazienti che prediligono gli impacchi caldi e chi quelli freddi. Si possono anche eseguire in modo alternato.
  4. MEDICAZIONI: Numerosi trattamenti (creme, gel, cerotti antinfiammatori) riducono l’infiammazione mentre altri semplicemente inibiscono la trasmissione del segnale del dolore al cervello (antidolorifici).
  5. ESERCIZI PER IL MAL DI SCHIENA: fare esercizio fisico è di fondamentale utilità ed importanza. I programmi di esercizi sono mirati a rendere la spina dorsale più forte e flessibile.
  6. ATTIVITA’ AEROBICHE A BASSO IMPATTO: oltre agli esercizi per il mal di schiena (punto 4) sono consigliate attività aerobiche a basso impatto come la camminata che favorisce l’apporto di ossigeno ai tessuti morbidi della schiena così come nuotare o fare un qualsiasi sport in acqua.
  7. MANIPOLAZIONE CHIROPRATICA o OSTEOPATICA: le manipolazioni aiutano a ripristinare le naturali funzioni della spina dorsale, a diminuire l’infiammazione e il dolore.

 

 

Lascia un commento