Carrelli cingolati elettrici: cosa sono e a cosa servono

In questo breve articolo ci occuperemo di analizzare a fondo i carrelli cingolati elettrici, soffermandoci sulle caratteristiche principali e scoprendone il funzionamento.

Una definizione di carrello cingolato elettrico

Il carrello cingolato elettrico è un macchinario che permette di trasportare merci ingombranti su più piani e su diverse superfici.

Si tratta di un modello che permette di distribuire il carico in maniera omogenea, bilanciando al meglio il peso da sostenere e facendo sì che tutto venga mantenuto nella giusta posizione, anche in caso di manovre azzardate.

La tecnologia di questo prodotto è studiata nei minimi dettagli, in quanto i carrelli cingolati elettrici rappresentano la scelta ideale anche qualora si debba trasportare oggetti pesanti..

Il saliscale cingolato inoltre è definito elettrico in quanto dotato di un motore che ne favorisce le funzioni senza il coinvolgimento diretto dell’operatore, fattore fondamentale invece per quando riguarda la guida dei carrelli saliscale di tipo manuale.

Questo mezzo infatti, può essere comandato con dei semplici tocchi su alcuni joystick dall’utilizzo piuttosto semplice.

Solitamente è possibile accedere a delle funzionalità aggiuntive che permettono di adattare il macchinario alle diverse situazioni.

Pro e contro dei saliscale cingolati

Come per ogni cosa anche i carrelli cingolati elettrici presentano dei vantaggi e degli svantaggi da prendere in considerazione prima di procedere all’acquisto.

Tra i benefici rientra sicuramente la stabilità e la capacità del mezzo di mantenere il carico in equilibrio anche nelle situazioni molto difficili da gestire.

Per non parlare inoltre della completa autonomia del mezzo, che riesce a svolgere ogni azione senza coinvolgere attivamente un operatore, in quanto il mezzo si avvale di un motore di ultima innovazione che permette di trasportare e supportare pesi piuttosto consistenti.

Il carrello cingolato elettrico però presenta anche qualche aspetto negativo come l’elevato costo del mezzo, in quanto questa tipologia è tra le più costose attualmente in commercio.

Non per ultimo bisogna prestare attenzione alla necessità di disporre di una vasta superficie per mettere in atto le manovre utili alla movimentazione del mezzo, che risulta essere abbastanza ingombrante.

Ecco perché è importante stabilire il motivo per cui acquistare questo tipo di saliscale cingolato, al fine di individuarne le aree di utilizzo e l’intensità con il quale il mezzo verrà utilizzato.

Le altre tipologie

Ovviamente in commercio esistono altri tipi di saliscale, alcuni con funzionamento elettrico ed altri che richiedono l’intervento dell’uomo per poter svolgere al meglio ogni tipo di funzione.

Tra i più famosi citiamo il carrello saliscale a ruote, molto maneggevole e adatto a spazi ristretti poiché risulta essere facilmente collocabile in ogni contesto, ed la tipologia a pistone, che invece sfrutta l’azione di una leva per orientare il piano di inclinazione del mezzo e raggiungere facilmente anche i punti più ostici.

Sta per essere lanciato sul mercato un nuovo modello di saliscale elettrico denominato Fido Mate 35, che non solo offrirà ai clienti la possibilità di scegliere tra tipologie di carico diverso, ma permetterà di sfruttare più tecnologie contemporaneamente, e di sfruttarne le potenzialità.

Questo dispositivo verrà venduto con accessori aggiuntivi che ne completano la funzionalità, come ad esempio la borsa della spesa, dei sostegni per trasportare pesi di ogni tipo e delle ruote da montare qualora l’ambiente in cui si movimenta il carico lo richieda.Per saperne di più e tenerti aggiornato sui progressi dei Fido Mate 35, ti consigliamo di accedere a questa pagina.

Lascia un commento