Carrello per spesa saliscale: 3 motivi per acquistarlo

È ormai noto come possedere strumenti e macchinari che ci permettano di effettuare ogni tipo di operazione limitando lo sforzo fisico sia una cosa estremamente conveniente e positiva.

Spesso però, di fronte a delle spese da sostenere per l’acquisto di questi strumenti non si è pienamente convinti e così finiscono per insorgere moltissimi dubbi.

Se sei indeciso se acquistare o meno un carrello spesa saliscale, continua la lettura di questo articolo, dove ti forniremo tre buoni motivi per cui conviene comprare questo dispositivo.

Cos’è un carrello per spesa saliscale

Il carrello spesa saliscale è un semplice carrello che sale le scale e che comporta quindi un valido aiuto per trasportare oggetti e prodotti ingombranti, limitando di molto lo sforzo fisico.

Inizialmente questo dispositivo era per lo più impiegato in campo logistico ed aziendale per trasportare pacchi e strumenti pesanti, ma poi ha fatto il suo ingresso anche in altri settori.

In molti casi infatti, il suo utilizzo è utile anche per il trasporto e lo spostamento delle persone disabili tra un piano di scale e l’altro.

Non da ultimo l’uso di cui stiamo discorrendo oggi, ovvero un  carrello per spesa saliscale che può occorrere laddove si abiti ai piani più alti e non si possa usufruire dell’ascensore, o nel caso in cui le persone che lo richiedono siano affette da ridotta mobilità.

Ovviamente è possibile scegliere il modello che più appaga le proprie necessità, poiché in commercio sono disponibili carrelli manuali, elettrici o dotati di ruote, cingoli e di pistoni.

Fai fatica mentre sali la spesa? 3 motivi per farti aiutare da un carrello

Sono principalmente tre i motivi per cui è indicato acquistare un carrello spesa saliscale.

In primo luogo si tratta di un macchinario molto comodo e vantaggioso da utilizzare.

È inoltre un dispositivo che permette di svolgere più operazioni in contemporanea, facendo risparmiare moltissimo tempo e velocizzando così la prassi lavorativa.

Utilizzare il carrello sali spesa evita l’insorgenza di dolori alla schiena e alle spalle, facilitando così il trasporto della spesa anche per chi non riesce a muoversi o è affetto da patologie motorie.

Esistono svariati modelli di carrello per spesa saliscale. Prossimamente farà il suo esordio un modello che premette di emergere per facilità di utilizzo, livello tecnologico e sicurezza. E’ il nuovo Fido Mate 35, che è in via di messo a punto da Fido Srl, start-up collegata a Mario Carrelli.

Nello specifico, il nuovo Fido Mate 35, riunirà le migliori tecnologie dei modelli attualmente a disposizione, per offrire una esperienza più comoda e un servizio più agevole. Accedi a questa pagina per saperne di più e monitorare i progressi.

Lascia un commento